Archivio tag: letture

Cosa succede quando letteratura ed interior design si incontrano?

RUBRICA2

Vi racconto questa storia di cui sono orgogliosissima, sì perchè dopo quindici anni che la mia materia si affaccia alle scienze umane e la mia creatività ruota attorno a qualcosa, giunge il momento di scriverlo e raccontarlo agli altri. C’è un grande motore nel mio disegnare, c’è un grande perchè nel mio amare l’interior design, soprattutto il chilcare design: l’uomo. L’essere umano non solo ‘dentro’ ai luoghi, ma proprio al centro di ciò che viene progettato, lui con la sua giocosità, creatività, felicità, le tristezze, le gioie e le fatiche che ogni giorno lo accompagnano e il suo bisogno di sentirsi in un ambiente naturale, che non è il bosco o la savana, ma per noi è la caverna, cioè il rifugio ed infine la casa.

Non ci sono università o corsi che mi hanno portato a questa deduzione, ma un’ unica e grande maestra: la letteratura, sì, perchè quando progetta lei, mette al centro le emozioni dell’uomo e poi vi descrive un mondo attorno. Per essere sempre stata immersa in queste realtà fantastiche devo ringraziare la mia amica di sempre, Katia El Mogi, coinquilina dai tempi dell’università, ora esperta di letteratura inglese che ora scrive su Thesleepyhamlet.  Ecco da qui abbiamo deciso di tornare alle origini, riscoprire le nostre serate tra dramma e design e di cercare per voi e raccontare a due voci spazi speciali nella rubrica del giovedì. Seguiteci…

Condividi con i tuoi amici

  • Facebook
  • Twitter
  • Pinterest
  • Google Plus
  • Email

Yambo e l’arte della Grande Guerra.

Qualche sera fa ho rivisto un vecchio documentario sulla Grande Guerra, quest’anno è oltretutto la ricorrenza del centenario. Tra le immagini relative all’arte di quel periodo ho intravisto qualche illustrazione eccezionalmente bella e tramite una piccola ricerca ho trovato questo autore e scoperto che è una pietra miliare dell’illustrazione per ragazzi italiana: Yambo, nome d’arte per Enrico de’ Conti Novelli da Bertinoro.

Nei suoi racconti ci sono immagini di fantasia fantasiose e futuristiche come questa copertina:

esploratori

E un personaggio meraviglioso e coraggiosissimo nominato ‘Ciuffettino’.

ciuffettino 1

Si tratta di un bambino incredibile che compie avventure immaginarie ricche di sfide, il ciuffo enorme, considerati i tempi, era sinonimo di senso di ribellione, quindi viene esasperato con una sproporzione che fa davvero sorridere.

ciuffettino 2

Se tra i lettori è presente qualche collezionista di questi racconti, potrei avere delle fotografie? Vorrei proseguire la mia ricerca, grazie!

Condividi con i tuoi amici

  • Facebook
  • Twitter
  • Pinterest
  • Google Plus
  • Email

Una lettura per l’estate.

C’è una lettura che quest’ estate mi sta particolarmente a cuore e che vorrei consigliarvi: si tratta del progetto di un’amica, di quelle amiche che conosci nei corridoi dell’asilo nido in cui porti tuo figlio e che poi non molli mai più …

È un fantasioso progetto grafico – editoriale che tratta il delicato argomento dell’ospedalizzazione dei bambini e del loro rapporto con i medici e le medicine. Pubbliacato da Edigió, in collaborazione con Ospedale di Sassuolo, Voglio diventare grande, di Iolanda Monacelli, presenta personaggi eccezzionali come la bambina Sole che incontra allegramente il suo dott. Fiocco per trovare assieme una curiosa cura…

Condividi con i tuoi amici

  • Facebook
  • Twitter
  • Pinterest
  • Google Plus
  • Email

Letture creative

“Il modo migliore per imparare a disegnare è….DISEGNARE!” non potevano scegliere un motto migliore alla Logosedizioni per presentare i loro quaderni sul disegno, davvero molto divertenti, per ogni livello ed ogni età… Non ci sono lectio magistralis, passi da seguire, consigli, ma tanti bellissimi e semplicissimi modelli: pennino nero su foglio bianco. Così nessuno fornisce un esempio, ma la maestria dei grafici scelti, tra cui Eloise Renouf e Julia Kuo, lasciano intendere alcuni modi di interpretare la realtà , così da invitare il lettore/disegnatore a crearne altri…

letture

Condividi con i tuoi amici

  • Facebook
  • Twitter
  • Pinterest
  • Google Plus
  • Email

Lettura per l’estate.Reading for summertime.

Se non avete ancora pensato alle letture estive, vi segnalo l’appassionante romanzo di Michelle Gable ‘ Un favoloso appartamento a Parigi’… pagine fluide ed avvincenti che descrivono la vicenda di un’arredatrice di grido newyorkese chiamata a valutare un appartamento di Pigalle, rimasto chiuso dai tempi della Belle Epoque… Tra le varie meraviglie di questo salto nel tempo, la protagonista scopre un inedito di Giovanni Boldini, il più grande ritrattista di tutti i tempi. Per me è stato un vero piacere trovare ed immaginare tanta bellezza nel leggere queste righe. Sono andata ben oltre l’immedesimazione, ho proprio sognato ad occhi aperti di essere io la protagonista. Per questo non posso che consigliarlo a tutte le menti creative che stanno programmando il meritato relax…

imageIf you have not yet planed Your summer reading, i would mark the exciting novel by Michelle Gable ‘A fabulous apartment in Paris’ … fluid and exiting pages that describe the story

of a NewYork decorator  called upon to value a flat of Pigalle, remained closed since the Belle Epoque period …
image

Condividi con i tuoi amici

  • Facebook
  • Twitter
  • Pinterest
  • Google Plus
  • Email